Trillo Jahresbericht

RELAZIONE ANNUALE DEL PRESIDENTE ANNO 2017

Carissimi,

vogliamo condividere con gioia il resoconto annuale con voi.

Iniziamo con la fine dell’anno: la Fondazione Werner Mosetter della Germania, ci ha donato due attrezzi per la stimolazione dello sviluppo dell’equilibrio, coordinamento e tonicità muscolare.

Con questo aiuto strumentale possiamo seguire meglio i soci con bisogni motori e sensori particolari. 

Abbiamo seguito 18 bambini diversamente abili nelle varie lezioni individuali.  I loro genitori hanno trovato sostegno grazie a dei colloqui separati. Questi incontri hanno permesso loro di essere sufficientemente sereni nel cammino famigliare. Una bambina con fragilità maggiore ha ricevuto da parte dell’associazione lezioni individuali a domicilio. Abbiamo incontrato le maestre di sostegno e attraverso incontri di formazione gratuiti, potuto sostenere l’integrazione dei loro bambini a scuola. Una parte di formazione mirata è stata rivolta alle educatrici dei bambini disabili che partecipano alle attività del Trillo. La formazione in handling per bambini disabili è stata offerta per facilitare l’acquisizione di queste importanti competenze e per una ulteriore integrazione nelle proprie attività. 

Nel mese di maggio abbiamo accolto la scuola elementare di Corsalone, in un percorso notturno sensoriale fra i prati e i boschi di Quorle. E il liceo di Prato nella camminata dello stupore.

Anche quest’anno in collaborazione con le musiciste Michela Munari e Marna Fumarola è stato creato un piccolo cammino di Musica e Movimento per i bambini ed educatori dell’asilo nido di Poppi.

Il documentario „Nel Giardino del Suoni“ continua ad essere proiettato in Italia e all’estero. Wolfgang Fasser è stato presente in varie proiezioni del film a Glarus e Spiez in Svizzera e nelle interviste a Oberstdorf in Germania.

Ci congratuliamo con Jenny Ciapetti e Laura Venturini per aver completato con successo il loro percorso accademico.

Sosteniamo attualmente la tesista Letizia Ciarrocchi della scuola di musicoterapia dell’Aquila seguita per l’elaborazione della tesi da Wolfgang Fasser. 

Wolfgang in una relazione pubblica ha presentato la visione olistica e i fondamenti del nostro operare per le persone con vulnerabilità a Basilea, Wintertur in Svizzera e Herrenberg in Germania. In un seminario speciale di due giorni a Wildhause in Svizzera ha presentato il nostro modello di lavoro.

Abbiamo creato vari film didattici per condividere il nostro lavoro con studenti e terapisti della riabilitazione in Lesotho nel progetto Africa fisioterapia in Lesotho.

Dieci eventi culturali sono stati offerti al pubblico gratuitamente e abbiamo travato un buon riscontro.

Sono stati sostenuti gratuitamente vari progetti di musicoterapia per i bambini nelle scuole del Casentino: abbiamo proposto consulenze ai docenti e offerto l’utilizzo del nostro strumentario per le attività.   

Abbiamo migliorato il database per una migliore gestione della segreteria. Ringraziamo Marco Innocenti per la sua collaborazione.

Il sito www.iltrillo.org ha trovato una svolta grazie alla mano sapiente di John Engeler e continua a lavorarci per il suo sviluppo. 

Abbiamo rinnovato l’iscrizione al CONI (Comitato olimpico Nazionale) per l’anno 2018.

Ci teniamo a poter seguire l’attività della nostra associazione in modo regolare trasparente e adeguato alle nostra attività. 

Il consiglio si è riunito quattro volte per confrontarsi sulle questioni attuali.  

Il Presidente ringrazia i membri del Consiglio per la loro partecipazione attiva, il dialogo e l’atteggiamento costruttivo. Per concludere questo resoconto, il Presidente e il Consiglio desiderano ringraziare tutti i donatori che ci hanno sostenuto nel 2017. Un grazie caloroso, va ai volontari della fraternità di Romena che ci hanno aiutato a tagliare l’erba del giardino. 

Un grazie speciale ad Elena De Renzio e Catia Lari per il bel concerto di beneficienza a favore dell’associazione. Un grazie caloroso a Clara Pedercini per il suo contributo pratico alla spedizione delle lettere ai soci. Anche quest’anno ci ha confermato ulteriormente che „insieme si può andare lontano“.

Quest’anno vogliamo rinnovare la visione del futuro dell’associazione e la programmazione per i prossimi 5 anni per poter riconfermare con nuove forze ed energie la concessione comunale nel 2019 e continuare così ad offrire ai soci e alle famiglie dei bambini disabili un servizio di qualità, con costanza e serenità.

Poppi, 31 gennaio 2018 Per l’Associazione Il Trillo, Il Presidente

Wolfgang Fasser

    

 

Kommentare sind geschlossen.